previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider

Mono - Si-C mosfets power amp

- Per la parte in italiano scorrere la pagina -

Tubes, transistors, mosfets: discussions between audiophiles have long been about the question of what the best device to be interposed between preamplifier and loudspeakers is. Today semiconductor technology offers us equally valid alternatives, the best in our opinion is the development of silicon carbide mosfets.

Silicon carbide is a material composed of carbon and silicon and the devices designed with this semiconductor stand out for:

- remarkable speed qualities (a Si-C mosfet is about 3 times faster than a silicon mosfet);

- minimal input and output capacities (even 10 times lower than a conventional mosfet), an excellent feature that allows the audio signal not to be "colored", restoring realism to the event;

- high thermal conductivity, 3 times greater than silicon, synonymous with reliability for the lower cooling requirements.

These excellent peculiarities are combined with the classic "warmth" of the mosfet, here even more for intrinsic constructive properties, realizing what can therefore be considered the ideal component for music reproduction.

Audiozen, always attentive to innovation, around the Si-C mosfet had projected Mono, the first monophonic class AB amplifier that adopts these devices: 200 Watts @ 8 Ohms and 400 Watts @ 4 Ohms, guaranteed by a 625 VA toroidal transformer, by two rectifying bridges and by more than 25000 mF capacitors stable up to 105 degrees.

The equipment of the Mono is completed by the excellent rhodium-plated binding posts, a refined RCA connector and the made in Germany power socket.

The 8 Si-C mosfets inside the Mono give great immanence to the sound together with a marked sense of rhythm.
Realism is assured, there are no longer veils in front of the speakers, everything is tighter, turgid: the tension of the strings, the warmth of the voices, the energy of the percussions, each instrument has its position in the wide reproduced sound stage.

Whoever will own the Mono must have the awareness of having a product that is the result of passion and innovation, a mature world-class project. By turning the power knob you can reach the apex, the climax: this is why the power switch (which controls a 10 Amperes industrial relay) on the Mono has been called the enjoyment switch.

Tubes, transistors, mosfets? Si-C mosfets!

 

MONO

SPECIFICATIONS

 

type

monaural power amplifer

output power @ 8 Ω - 4 Ω

200 - 400 watts per channel

class

AB 

frequency response

5 - 150.000 Hz +/- 3 dB

sensitivity/input impedance

1,1 volt/12 KΩ

signal-to-noise ratio

 127 dB

available finishes

silver (black upon request)

dimensions

340 x 135 x 315 mm (WxHxD)

weight

12,4 Kg

 


Valvole, transistor, mosfet: le discussioni tra appassionati di alta fedeltà vertono spesso su quale possa essere il miglior dispositivo di potenza che possa essere interposto tra preamplicatore e diffusori. La tecnologia odierna offre ugualmente valide alternative, la migliore delle quali, a parere nostro, è lo sviluppo dei mosfet al carburo di silicio.

Il carburo di silicio è un materiale composto da carbonio e silicio ed i dispositivi progettati con questo semiconduttore spiccano per:

- notevoli doti di velocità (un Si-C mosfet è circa tre volte più veloce di un classico mosfet al silicio);

- minime capacità di ingresso e di uscita (anche dieci volte più basse di un mosfet convenzionale), un'eccellente caratteristica che ha la peculiarità di non "colorare" il segnale audio, restituendo realismo all'evento;

- alta conduttività termica, tre volte più elevata del silicio, sinonimo di affidabilità per le minori esigenze di raffreddamento.

Queste eccellenti peculiarità sono unite al "calore" tipico del mosfet, qui ancora maggiore per intrinseche proprietà costruttive, realizzando ciò che può pertanto essere considerato il componente ideale per la riproduzione musicale.

Audiozen, sempre attenta all'innovazione, ha progettato il Mono attorno al Si-C mosfet, il primo amplificatore monofonico in classe AB che adotta questi dispositivi: 200 Watt @ 8 Ohm e 400 Watt @ 4 Ohm, garantiti da un trasformatore toroidale da 625 VA, da due ponti raddrizzatori e da condensatori stabili fino a 105 gradi e con più di 25000 mF di capacità.

Le dotazioni del Mono si completano con eccellenti connettori rodiati per i diffusori, un raffinato connettore RCA ed una presa di alimentazione "made in Germany".

Gli otto Si-C mosfets all'interno del Mono danno grande immanenza al suono, insieme ad un marcato senso del ritmo.
Il realismo è assicurato, non ci sono più veli di fronte ai diffusori, ogni cosa è più aderente, più turgida: la tensione delle corde, il calore delle voci, l'energia delle percussioni, ogni strumento ha la sua posizione nell'ampio "sound stage" riprodotto.

Chi possiederà i Mono dovrà avere la consapevolezza (awareness) di avere un prodotto che è il risultato di passione e innovazione, un progetto maturo di classe mondiale. Ruotando la manopola di accensione si può raggiungere l'apice, il "climax": ecco perché il commutatore di accensione (che controlla un relè industriale da 10 Ampere) sul Mono è stato chiamato interruttore del godimento (enjoyment switch).

Valvole, transistor, mosfet? Si-C mosfet.

 

MONO

SPECIFICATIONS

 

type

monaural power amplifer

output power @ 8 Ω - 4 Ω

200 - 400 watts per channel

class

AB 

frequency response

5 - 150.000 Hz +/- 3 dB

sensitivity/input impedance

1,1 volt/12 KΩ

signal-to-noise ratio

 127 dB

available finishes

silver (black upon request)

dimensions

340 x 135 x 315 mm (WxHxD)

weight

12,4 Kg